Fattore difensivo

Il Fattore difensivo “D-Factor” [NOVITÀ 2019/20] sottrae punti malus all’avversario nel caso di buone performance, misurate tramite media voto, del pacchetto difensivo.

Prende in considerazione i 5 uomini difensivi più il portiere presenti in ogni schema (le tre categorie di difensori, i mediani e gli esterni bassi) ma, nel caso di una formazione il cui numero di giocatori che contengono i ruoli Dc, Dd, Ds, E ed M sia superiore a cinque unità, saranno presi in considerazione i 5 con voto migliore.

Tuttavia in questo caso almeno 3 di essi devono avere ruolo Dc, Dd o Ds (va ad esempio bene prendere in considerazione 3 Dc, oppure 2 Dc e 1 Dd e così via).

La finalità di questo fattore è quella di spingere i fantallenatori ad investire anche negli “uomini di fatica” e non solo sul reparto offensivo. Una ulteriore spinta alla costruzione di una “squadra” nel vero senso della parola.

Vediamo alcuni dettagli che meritano approfondimento:

  1.  Vengono presi in considerazione calciatori che abbiano almeno un ruolo tra Dc, Dd, Ds, M, E (ogni schema ne prevede sempre minimo 5);
  2. Conta solo il ruolo del calciatore e non dove viene schierato;
  3. il D-Factor funziona indistintamente con tutti e 11 gli schemi, schierarsi a 3 o a 4 in difesa non cambia alcunché in merito alle logiche del fattore;
  4. In caso più di 5 calciatori presentino ruoli idonei al calcolo, verranno presi i 5 migliori. Di questi però almeno 3 devono avere un ruolo che inizia con la D (Dd, Ds o Dc).

Fonte | Fantacalcio.it

Tabella di applicazione malus squadra avversaria

MEDIA VOTO Malus
< 6 0
da 6 a 6.24 -1
da 6.25 a 6.49 -2
da 6.5 a 6.74 -3
da 6.75 a 6.99 -4
da 7 a 7.24 -5
da 7.25 a 7.49 -6
>= 7.5 -7
Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre 2019 alle 9:08